Cerca
  • maistrellosergio

Riqualificazione di Corte dei Bissari, indagine di mercato per affidare l’intervento


La Corte dei Bissari sarà presto riqualificata.

Dal Vicenzapiù 17 aprile

L’assessorato alle infrastrutture ha infatti dato il via all’indagine di mercato per l’affidamento dei lavori stimati in 82.957 euro, più 5 mila per gli oneri di sicurezza.

Le ditte interessate alla gara dovranno presentare domanda di partecipazione entro il 3 maggio, secondo quanto indicato nell’avviso pubblicato al link https://www.comune.vicenza.it/albo3/lavori.php/222984.

“Con questo step – dichiara l’assessore Claudio Cicero – diamo un impulso decisivo all’ennesimo progetto di arredo urbano che da tempo attendeva di essere realizzato. E ciò non in un luogo qualsiasi, ma in un luogo strategico nel cuore della città, tra piazza dei Signori e piazza delle Erbe”.

Il progetto, realizzato dall’architetto Antonio Smania dello Studio S+3 Architetti di Vicenza, punta a aumentare la fruibilità della corte, a partire dal superamento delle barriere architettoniche di uno spazio organizzato in due zone a quote differenti.

Tutti gli interventi hanno carattere di reversibilità; i materiali proposti faranno riferimento a quelli già presenti, come l’acciaio cor-ten e la trachite.

Tra le opere previste vi è una passerella metallica di collegamento tra i due livelli: con questa struttura a L dialogheranno tutti i nuovi elementi di arredo urbano, progettati per dare dignità e appeal a questo centralissimo spazio urbano.

Nella corte superiore saranno realizzate vasche circolari dove piantare alberi e una grande aiuola con 10 fioriere, mentre nella corte inferiore, a ridosso della rampa, ci sarà un’aiuola rettangolare costituita da tre fioriere. Una successione di fioriere sarà infine allestita lungo la facciata di Palazzo degli Uffici. Dieci panchine in acciaio e doghe in legno completeranno l’intervento di riqualificazione.

Alla manifestazione di interesse seguirà la gara vera e propria per l’affidamento dei lavori, stimati in 120 giorni, con la previsione di aprire il cantiere durante l’estate.

3 visualizzazioni
Iscriviti alla newsletter